Dove metto il letto?!
 09/04/2019 10:09:20
Dove metto il letto?!

   É sufficiente pensare che passiamo circa un terzo della nostra vita dormendo per capire quanto importante sia la camera da letto, quanto influisca la scelta degli arredi ma in modo particolare la posizione di questi all’interno della stanza. 

É infatti importante che questi siano in rapporto e proporzionati fra loro. Per esempio una stanza piccola con un letto troppo grande risulterebbe angusta e probabilmente andremmo a sbattere in continuazione su quel famoso spigolo. Al tempo stesso una stanza troppo vuota potrebbe creare una sensazione di smarrimento. 

In linea di massima per una camera doppia, che per normativa non dovrebbe avere una superficie inferiore ai 14mq, è possibile inserire un letto largo fino a 200cm mentre per una singola, che si aggira intorno ai 9mq, è consigliabile un letto non più largo di 140cm. 

Il Feng Shui, un’antichissima arte cinese, si basa su un semplice quanto complesso principio: una casa ben organizzata porta benefici fisici e di conseguenza anche mentali a chi la vive. É semplice da capire come tutto sia in relazione, la camera da letto non dovrebbe mai essere disposta vicino all’ingresso perché è la stanza dove dovremmo sentirci più al sicuro. Più ci si allontana dall’ingresso inoltre meno si sentono i rumori e quindi più è semplice rilassarsi e riposare. 

Per quanto riguarda il letto la posizione ideale è di fronte alla porta e laterale alla finestra così da poter vedere entrambe le aperture. É invece altamente sconsigliato disporre la testiera del letto sotto ad una finestra perché è il punto in cui ci sono maggiori sbalzi di temperatura e questo può essere un problema per la salute e anche per evitare eventuali incidenti nel caso in cui la finestra sia aperta. Tuttavia, se la camera ha una vetrata che affaccia su un bellissimo panorama è d’obbligo trovare una soluzione che permetta di disporre il letto frontalmente a tale apertura così da poter godere a pieno del panorama. 

                                                      

Tutto appunto è in relazione, l’armadio infatti dovrebbe trovarsi davanti o di fianco al letto così da consentire alla persona di appoggiare i vestiti che tira fuori direttamente sul letto o di stare seduta sul letto mentre sceglie cosa indossare. 

Infine va ricordato che la camera da letto è il nostro “rifugio” quindi è bene inserire un tocco personale, che sia un oggetto, una foto o la scelta di un colore particolare ma sempre un qualcosa che ci faccia ricordare che quella è la NOSTRA camera.

Modello in foto: letto Break

Share This Post :